Thursday, July 20, 2017 20:30

studente della Waseda: ruba un paio di mutandine e viene arrestato

Tags inseriti: , , , , ,
Posted by on lunedì, gennaio 5, 2009, 22:37
Questa notizia e' stata inserita nella categoria erotismo ed ha 1 Commento ancora.

mutandine

5 gennaio – Rubare biancheria intima (o comprarla) è un hobby assai amato tra i giapponesi. E’ di oggi la notizia di un giovane pervertito di 23 anni è stato arrestato dalla polizia giapponese per aver rubato domenica scorsa un paio di mutandine nella città di Nara. Stando alla polizia, Nagayoshi Kanemoto, studente del quarto anno in scienza politiche e economia al campus di Saitama della Università di Waseda, avrebbe rubato un paio di mutandine dal primo piano di un appartamento a Nara verso le 13:30 di domenica. La donna che abita in tale appartamento ha poi chiamato la polizia descrivendo il giovane che stava scappando e la polizia lo ha fermato nelle vicinanze circa 40 minuti più tardi. La polizia ha trovato la “refurtiva” in suo possesso e Kanemoto ha ammesso le sue colpe. Le mutandine avevano un valore di circa 500 Yen.
La polizia ha aggiunto che Kanemoto era ritornato nella città di Ikoma presso Nara per trovare la sua famiglia durante le vacanze del capodanno.
Si tratta di un brutto periodo per l’università di Waseda che con i suoi studenti trova spazio nelle pagine dei giornali anche a causa del continuo possesso di droghe.

GiapponeNews.com

Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito o blog personale.

1 Risposta a “studente della Waseda: ruba un paio di mutandine e viene arrestato”

  1. 2009.09.18 23:36

    😉

Lascia un commento