Wednesday, June 28, 2017 2:10

Guerra per essere definito più Nazi dell’altro?

Posted by on venerdì, marzo 23, 2012, 13:32
Questa notizia e' stata inserita nella categoria nazionale, politica ed ha 3 Commenti ancora.

Toru Hashimoto come Hitler?Chi è maggiormente “Nazi” tra i due? Parliamo del sindaco di Osaka Toru Hashimoto e Tsuneo Watanabe, presidente della Holdings Yomiuri Shimbun.

Mi ricorda Hitler” scrive Watanabe sull’edizione di aprile del mensile Bungei Shunju. La risposta di Hashimoto non si è fatta attendere e dal sito Zakzak (19 marzo) risponde: “A me sembra che il vero dittatore sia Watanabe“.

Ma siamo sicuri che questi due sono seri? Dalle loro espressioni qualche dubito potrebbe sorgere ma parliamo di due persone con grossi poteri e responsabilità. E’ legittimo quindi aspettarsi serietà.
Hashimoto è un politico di 42 anni e Watanabe, che ha 85 anni, è proprietario del maggior quotidiano giapponese (e mondiale!), quotidiano che possiede la squadra di baseball Giants Yomiuri. L’autunno scorso Watanabe licenzio’ in tronco il general Manager dei Giants e questo venne visto come interferenza non gradita e dalla controversia che ne seguì Watanabe affermò “sono l’ultimo dittatore”.

Anche Hashimoto è accusato di avere una linea dittatoriale. Da un commento dell’estate scorsa si può tranquillamente affermare che ciò è completamente giustificabile. Della paralisi politica sembra aver detto: “Ciò di cui la politica giapponese ha bisogno al di sopra di tutto è una dittatura, o comunque il potere di una dittatura“. Recentemente, in un’intervista con il quotidiano Asahi Shinbun ha affermato che “in un’elezione, la gente indica la direzione globale che vogliono e danno ai politici eletti un certo tipo di carta bianca“.

Nel frattempo gli abitanti di Osaka non nascondono il malcontento per Hashimoto al potere. Le riforme mal concepite e ancor peggio messe in atto rischiano di paralizzare gli uffici pubblici con il personale troppo ridimensionato e con sovraccarichi di lavoro. Impiegati costretti a lavorare oltre 10 ore al giorno senza fiatare con 45 minuti di pausa pranzo.

Hashimoto ha inoltre ordinato che tutte le email degli impiegati pubblici vengano salvate sui propri server per verificare chi eventualmente appartenga a sindacati e/o per controllare le loro posizioni politiche.

La città di Osaka pare essere una calamita per gli estremisti potrebbe pensare qualcuno. Da una parte Hashimoto da parte giapponese e dall’altra un console italiano (parliamo di Mario Vattani) a Osaka che pare essere un’estremista di destra.

Il malcontento della popolazione è terreno fertile per gli estremisti (qualunque parte essi siano) che sanno e vogliono approfittare della situazione per conquistare potere e privilegi. E siccome potere richiama potere e privilegi pure, sarà arduo sbarazzarsene.

 

 

Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito o blog personale.

3 Risposte a “Guerra per essere definito più Nazi dell’altro?”

  1. Mariano Cianciolo
    2012.10.14 03:24

    Il popolo ha sempre bisogno di un leader .. In bene e in male …la storia insegna

  2. Fabio Pandolfi
    2012.11.01 09:38

    dittatura…………………………………quali STATI….appoggiano?

  3. 2013.07.21 19:04

    Cosi siamo cresciuti noi occidentali

Lascia un commento